A proposito di …

… di tailleur…

Penso che siano poche le persone che non abbiano nel proprio armadio almeno un tailleur…c’è chi li ama e li indossa tutti i giorni con naturalezza, chi li ama un pò meno ma casomai è obbligato a metterlo dall’ambiente di lavoro, chi ancora ne tiene uno di scorta, un pò impolverato, per un colloquio di lavoro o una cerimonia…

Un tempo, una vita fa, compravo quasi esclusivamente tailleur o comunque completi … ma era una vita fa. Poi ho vissuto il periodo della trasgressione e compravo solo jeans e pantaloni uno più strano dell’altro…ora vivo un periodo della mia vita in cui la maturità mi consente di indossare ancora qualunque cosa ma con abbinamenti meno aggressivi e più meditati.

E così ho riscoperto anche il tailleur…sarà che da un paio d’anni sono tornati parecchio di moda, sarà che mi diverto ad abbinarli in modo non convenzionale, sarà che le forme si sono rinnovate o piuttosto hanno ricopiato come spesso accade il passato in chiave moderna…

Ne ho diversi nel mio guardaroba e ci sarà occasione di mostrarveli…stasera ve ne propongo uno da poco acquistato che ricorda un pò lo stile militare sia nel colore kaki scuro sia nelle forme ma anche un pò lo stile punk anni ’80: il pantalone a vita alta con pinces ha una forma slouchy che si stringe verso il fondo, la giacca è corta a doppiopetto.

Tailleur kaki stile military

Non vi ricorda un pò la Rettore? 🙂

E le scarpe? Lascio a voi la scelta…io l’abbinerei ad un anfibio con il pantalone leggermente inserito all’interno, ma ci vedrei anche uno stivaletto a punta con tacco sottile tipo kitten…

Il pavimento sullo sfondo è sempre parquet in bamboo verniciato opaco strand woven fossil …lo sapevate che il bamboo è un acciaio vegetale per quanto è duro? Sicuramente più resistente di un parquet in legno e per di più ecologico e con ottimo rapporto qualità-prezzo… il miglior pavimento in bamboo vi costerà sempre meno del peggior pavimento in rovere…e la resa, soprattutto se posato flottante con quel leggero scricchiolio sotto i piedi che fa tanto Svezia, è spettacolare 🙂

http://www.vanitybamboo.com/

Alla prossima!

Pubblicato da Chris

ingegnere amante della moda

One thought on “A proposito di …

  1. Belli i tailleur “rivisitati”! Io con questo ci metterei un ankle boot piuttosto colorato magari verde smeraldo o petrolio. Io adoro quelli di Art*. Invece per quanto riguarda il bambù trovo comodi anche i filati: utilizzo intimo di bambù, magliette e pantaloni freschi per l’estate. Una scelta ecosostenibile.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: